Dal Veneto : La Torta al Radicchio Trevigiano

Dalla cucina della nonna  di Salgareda, ecco per voi una ricetta tipica Veneta.

In-cucina-con-Lussy-036

INGREDIENTI:

230 g. Radicchio rosso tagliato fine

250 g.farina 0.0.

200 g. di burro morbido

2 uova

1 bustina di lievito per dolci

250 g. di zucchero

1 bustina di vaniglia

6 cucchiai di latte

PREPARAZIONE:

Montare le uova con lo zucchero, unire il burro ammorbidito, la farina, il lievito, il latte, la vaniglia e infine il radicchio.

Infornare per 40 minuti a 180 gradi.

Chi ci fornisce la ricetta dice  che quando lo servirete agli amici difficilmente capiranno come e’ fatta.

STUPITELIIII

Tratta dal fascicolo BENESSERE IN MOVIMENTO

Vacanza anti-crisi Salento…clicca qui e scopri il RIOT VILLAGE 2015

A che cosa pensavate per quest’estate?

Avete gia’ organizzato le vostre vacanze? STOOOOOP!!!!

Non fatelo senza prima aver letto questa pagina…..

Si lo so, siete giovani, amanti dell’ avventura, mille idee in testa, feste, spiaggia, mare , tanta voglia di vivere a pieno questa vostra estate 2015, ma non avete abbastanza soldi a disposizione per le vacanze. Su, daiiiiii, oggi non e’ poi cosi’ strano ritrovarsi con questi pensieri in testa, succede a tutti. Successe la stessa cosa a me 5 anni fa; Correva l’anno 2010, avevo 21 anni, studentessa universitaria al nord, sognavo solo il mare, ci voleva una vacanza eccezionale ma nello stesso tempo economica, cosi’ feci la stessa cosa che hai fatto tu qualche secondo fa, ricercando sul web cliccai su una dicitura interessante ” VACANZE LOW COST- RIOT VILLAGGE“.

547548f22915a7cb09428b03e086d18739f049f311d260a173ea6ab6

Non avevo capito di cosa si trattasse e non lo capii fin quando non lo vissi in pieno.

Che cos’e’ il Riot Village?

E’ il villaggio studentesco, organizzato dagli studenti per gli studenti.

Non e’ una semplice vacanza, ma un momento di socialita’, arte, cultura, aggregazione, DIVERTIMENTO.

Opera dell’ organizzazione nazionale, la Rete della Conoscenza, il Riot e’ una scelta intelligente ed economica che vi sorprendera’ positivamente.

Dove?

Proprio come cinque anni fa, anche quest anno il Riot avra’ sede nello spettacolare scenario marittimo del Salento

Nel cuore del Salento, Santa Cesarea Terme ( LE) e’ questa la splendida localita’ di mare che avra’ come protagonista uno degli eventi piu’ divertenti in Italia : Riot Village ( nona edizione) 2015.

topadal-vivo-e-anche-meglioSanta_Cesarea_Terme_dal_mareLa localita’ e’ facilmente raggiungibile da Otranto.

Io e la mia migliore amica decidemmo di utilizzare l’apecar come mezzo per spostarci, un po’ dispendioso, ma divertentissimo. Se avete bisogno di informazione chiedete pure in qualche bar, ad Otranto la gente e’ aperta, amichevole e simpaticissima, sono certa faranno di tutto per aiutarvi;-).

P.s. approfittatene per una colazione salentina e provate il tradizionale caffe’ in ghiaccio con latte di mandorla.

Ne sono certa il Salento rapira’ pure la vostra anima.

Quando?

Dal 23 luglio al 6 Agosto

Prezzo?

Quest  anno Riot  vi propone il prezzo di 11€ a notte, i ragazzi del comitato studentesco vengono incontro alla necessita “della crisi”, d’altronde e’ proprio questa l’idea del Riot Village, turismo sostenibile a prezzi molto contenuti.

Perche’ scegliere Riot Village?

Quando io e la mia amica arrivammo in questo Villaggio, fummo chiamati per nome e cognome, tutti sapevano gia’ dell’arrivo di due siciliane, questo per dirvi che Riot non e’ un semplice campeggio, esso sara’ la vostra casa, la vostra comitiva, il vostro team universitario, esso sara’ semplicemente qualcosa di altamente amichevole e familiare.

Non so come descriverlo, ma quell’ambiente ha qualcosa di magico, si entra in empatia in poco tempo, non ci si annoia mai; c’e’ sempre qualcuno disposto ad aiutarvi, le giornate voleranno e saranno piene di eventi, riunioni studentesche, bagni, spiaggia, buon cibo e ogni sera sara’ organizzata una festa ( toga party, nutella party ecc..).

Considerate che il Riot e’ pienissimo di ragazzi che organizzano dei raduni per andare a vedere dei concerti.

Se vi va di visitare il Salento da turista, potrete farlo, accadde spesso che io e la mia amica uscimmo il giorno e la sera per visitare Otranto e dintorni, e al  nostro ritorno in campeggio trovammo sempre una festa organizzata sulla spiaggia.

Al Riot arrivano ragazzi da tutte le parti d’Italia; e’ un’occasione unica per conoscere gente e fare amicizie che avrai per sempre ( questo e’ successo a me).

Posso dirvi una cosa sul Riot, e’ la vacanza che non ti aspetti , ma che amerai di piu’ tra tutte. A me e’ rimasto un ricordo eccezionale, lo rifarei mille volte per  le bellissime esperienze che mi ha fatto vivere.

Se siete flessibili, vi adattate facilmente e vi piacciono i camping questo e’ il posto GIUSTO per voi.

Ecco il mio RIot: 33489_115699841815605_7310334_n39502_115700135148909_2642275_n33489_115699848482271_6061660_n39008_115704898481766_8015898_n45860_1593606286620_1764649_n38741_115697571815832_303551_n                                Prima di partire fornitevi di tenda da campeggio, materassini ecc…

Adesso manca solo una cosa..PRENOTATEEEE

Scrivete un messaggio privato alla pagina FB del Riot Village, per informazioni e prenotazioni

Fatemi sapere cosa ne pensate.

Buon Viaggio

MARIKA

Ricetta: COTTAGE PIE dall’ Inghilterra

E bene si, prima della mia esperienza in nave, ho vissuto per ben due mesi a Londra, tra hotel, college e family house di cibi ne ho assaggiati, ma uno tra i piatti piu’ mangiati e piu’ graditi e’ stato proprio questo: COTTAGE PIE.

Flag_of_the_United_Kingdom.svgFelicity-perfect-cottage--006

Ho rielaborato qui, solo per voi, la ricetta, nel modo piu’ genuino possibile.

Ingredienti per il ragu’:

400 g macinato di manzo

3 scatole di pelati

1 carota

2 cucchiai di olio extra vergine

1 cipolla dorata

Rosmarino

Sale

Peperoncino

1 costa di sedano

200 grammi di piselli surgelati

Ingredienti per il purea di patate:

2 tuorli

800 g di patate

150 ml di latte

50 g di burro

Un pizzico di pepe

Noce moscata

Preparazione del ragu’:

Tritate finemente cipolla, carota, sedano. In un tegame fate cuocere i due cucchiai di olio, quindi aggiungete il trito di odori e fatelo cuocere per 5 minuti. Aggiungete il macinato di carne e fate cuocere finche’ non si colora, aggiungete in ordine i piselli il rosmarino e il pomodoro macinato. Lasciate cuocere il tutto a fuoco basso. A fine cottura spolverizzate sopra del Grana    ( mano italiana).

In un altro tegame lessate le patate per 40 minuti.

Quando le patate saranno pronte aggiungete ad esse il burro, le uova, la noce moscata, sale, pepe e latte.

Amalgamate il composto di patate e realizzate il purea.

Posizionate nel fondo della pirofila il macinato di carne con i piselli. Mettete il composto di patate dentro una sacca per dolci con punta stellata. Distribuite il composto di patate sul fondo di macinato.

Cuocete il cottage di pie a 200 gradi in forno per 30 minuti, gli ultimi 5/10 minuti ,fate dorare con il grill, in superficie.

Mettere sui piatti, ricordatevi della vostra vacanza a Londra e mangiate.,..;-)

cottage-pie20150509_17232420150509_172620 IO L’HO FATTO!!!!!!BUONISSIMOOOOO

Buon appetito

Marika

Lavora in nave: pro e contro

navi-da-crociere

” Giri il mondo e ti pagano pure! Cosa puoi volere di piu’ della vita?”: e’ questa una frase che chi lavora o ha lavorato in mare si sente dire molto spessp. Lavorare in nave, infatti, rievoca nell’immaginario collettivo l’avventura, l’imprevisto ma anche il relax piu’ assoluto, i confort: in una sola parola in vacanza. Questa visione romantica del lavoro in nave non corrisponde alla realta’: e’ vero che ti da la possibilita’ di viaggiare e conoscere posti che quasi certamente non rivedrai piu’ nella tua vita ma e’ altrettanto vero che richiede degli enormi sacrifici: inanzitutto ti tiene per molti mesi lontano da casa e poi ti occupa per molte ore al giorno (12/14). Non e’quindi tutto oro quello che luccica perche’ un conto e’ stare in nave da passeggeri, un altro , completamente diverso, e’ starci per lavoro.

Limitatamente alle figure professionali legate al benessere del corpo ( personal trainer, fisioterapisti, massaggiatori, estetiste, specialiste unghia, medici agopunturisti, professionisti in medicina estetica del corpo e del viso), ecco cosa vuol dire lavorare in nave.

La vita di nave ( anche se ogni nave ha le sue regole)  e’ una vita fatta di ruoli e regole ben precise, un po’ come quella del militare di marina: l’alloggio per dormire offerto dalla compagnia di lavoro e’ piccolo ed e’ da condividere con un’altra persona. E, come accade per l’esercito, e’ necessario superare una dura selezione: bisogna innanzitutto passare  un’intervista di reclutamento a Milano dove una manager valutera’ le vostre conoscenze linguistiche ( e’ necessaria la conoscenza base dell’inglese, almeno all’inizio, meglio se accompagnata da un’altra lingua straniera); si deve sostenere poi un test scritto riguardante la tua professione e, infine, una prova pratica, nella quale e’ molto importante il tuo modo di porti e di essere.

Tramite email dopo alcuni giorni riceverete il responso dei test: se lo avete superato, la manager vi dara’ le indicazioni su come muovervi per ottenere i visti che vi servono per partire . Prima di entrare a far parte di un team di una spa su una nave di crociera, dovete sostenere un impegnativo periodo di addestramento.

La vostra prima tappa sara’ l’ accademia di Londra dove si arriva solitamente la domenica; vi verra’ offerto un alloggio gratuito in una sorta di college ( non vi aspettate un hotel a cinque stelle ) e ogni mattina raggiungerete tramite un autobus l’accademia dove vi saranno insegnate le tecniche piu’ moderne di trattamenti nelle spa su navi da crociera con traffico in tutto il mondo. Il tempo di permanenza minima in accademia e’ di due settimane, trascorse le quali dovrete aspettare “la chiamata” sulla vostra nave che potrebbe essere in qualsiasi parte del mondo. Pochi giorni prima della partenza riceverete un biglietto con l’itinerario della vostra prima crociera e la vostra prima destinazione.

In nave tutto dipendera’ dalla vostra manager: giorni liberi, turni e break. Solitamente le ore di lavoro sono14 con due ore dedicate alla pausa pranzo e cena. La vita di nave non e’ di certo una passeggiata , il lavoro e’ duro, ma avrete la possibilita’ di vedere  si il mondo ( o parte di esso), ma anche di confrontarvi con un team internazionale.

Crescita professionale e personale saranno i regali migliori dei mesi di lavoro che farete, senza contare i posti che visiterete che forse non avevate mai sognato di vedere.

Lavoro duro, viaggi, amici ed avventura , siete pronti a partire?

Mandate il vostro curriculum vitae alla Manager italiana per Steiner : Monica Sorrentino monicas@theonboardspa.com

Articolo di Paola Giordano

Grazie a una tra le mie piu’ care amiche.

Marika

Mangiare a Zurigo: BOTTEGA ARTIGIANALE

BOTTEGA ARTIGIANALE

Auf Bestellung: 0435401509

bottega.artigianale@live.com

20150506_17595520150506_175949

http://www.bottega-artigianale.com

Stauffacherstrasse 37, 8004 Zurigo

SPECIALITA’ SICILIANE

Arancini, Cannoli, Cassata, Cassatine, Cartocciata

CANOSA DI PUGLIA, La Processione della Desolata in scatti da professionista.

La celebrazione della Pasqua è fortemente sentita in Puglia.

Una delle manifestazioni più famose e toccanti è quella di Canosa di Puglia: la Processione della Desolata.

Il Sabato Santo, questa processione, rappresenta l’atto finale della Settimana Santa canosina.

[ La Madonna Desolata, intorno alla quale è fiorita nei secoli una grandissima e profonda devozione da parte del popolo, viene accompagnata da un coro di circa duecentocinquanta donne che intonano quasi a squarciagola uno straziante canto dal nome di Inno della Desolata.
E’ sicuramente questo uno dei canti popolari della Settimana Santa più belli di tutto il Meridione     d’ Italia e degno di essere preservato e tramandato, anche perchè viene eseguito da un numero elevatissimo di cantori, tutte donne che portano sul volto, per celare la loro identità, un velo nero].

Proprio quest’anno ( 2015) un mio amico, fotografo per passione, e talento per natura, è stato li’, e ci regala oggi delle foto bellissime degne di nota.

DSCN2898-31-ModificaDSCN2899-32DSCN2906-38-ModificaDSCN2910-42-ModificaDSCN2898-31-Modifica DSCN2918-50-ModificaDSCN2922-54-Modifica DSCN2937-68-Modifica DSCN2951-81-Modifica DSCN2930-61 DSCN2959-87DSCN2968-95DSCN2990-117 DSCN2997-124 DSCN3002-129 DSCN3006-133-Modifica DSCN3007-134 DSCN3047-170-Modifica DSCN3036-159 DSCN3087-208-Modifica DSCN3088-209-Modifica DSCN3099-220-Modifica DSCN3117-237-Modifica DSCN3095-216-ModificaDSCN3025-150DSCN3111-232-Modifica
Una manifestazione che aspetta solo di essere vissuta.
Grazie di cuore Alessandro
Marika

CATERING E BUFFET A ZURIGO….

 CATERING E BUFFET “GUSTI E SAPORI”

Motto: TRADIZIONE E INNOVAZIONE

sicilia e ci5sicilia e cit

Catering Gusti e Sapori porta la tradizione italiana a tavola, con prodotti di alta qualità quasi tutti proveniente dalla Bella isola del sole: La Sicilia.

Questa è una piccola impresa a carattere familiare che concilia la passione per la terra del buon cibo e la voglia di far conoscere la cucina italiana nel resto del mondo.

I sapori proposti sono sapori autentici, antichi e freschi. La scelta dell’ingrediente  di qualità al naturale è il primo obbiettivo per quest’impresa, per riscoprire il piacere di assaporare le cose di una volta.

Per la lavorazione dei cibi viene utilizzato l’olio extra vergine d’oliva dagli uliveti del sud della Sicilia ( eccellenza olio italiano), le ricette sono quelle antiche, semplici, tradizionali, quelle delle famiglie di una volta, quelle che i nostri nonni preparavano quotidianamente.

SALATO

FOCACCE CON SPINACI

sdhsjjsnmhlhlo

FRITTATE CON VERDURE DI STAGIONE ngfhderterreeieie12223APERITIVI CON SALUMI FRESCHI, FORMAGGI GREZZI.

SCACCE RAGUSANE MIGNON

SCACCESCACC4SCAZZSCAZ

SECONDI CON COSCE DI POLLO RIPIENI, ARROSTI E CONTORNI.

342torts45

torte4si io 0si io 1si io 2si io 3si io 6si io 7si io12094846_1042324292486484_8535118020695213188_o12138618_1042324219153158_7096847226261599367_o

DOLCE

I dolci sono decorati pezzo per pezzo con molta cura per i particolari e con la passione di una pasticcera di alta categoria. Le creme vengono realizzate con ingredienti genuini come il pistacchio di Bronte, la raffinata cioccolata Svizzera, le arance dei giardini siciliani.

Le decorazioni sono curate nel modo più naturale possibile.

Torte alla frutta, cheescakes ( gusti a scelta), torte a piani, torte bigusto

hgthgheerdhjddhhdjhdallal21191098932211102kposhjatorta pitroeeaCAKE 1CAKE 3CAKE 2CAKE 4CAKE 5CAKE 8make atmake itmake tlkaka12141035_1042311809154399_2481309455230848063_o12094975_1042312372487676_4114467331767980249_o12109943_1042324159153164_3877172698753235486_o12138349_1042324399153140_1886169296476027578_o

La scelta di Qualità è una scelta unica e mirata.

Per tutti i tipi di cerimonia: compleanni, feste private e del lavoro, battesimi ecc…

Per informazioni e prezzi chiamate al: 0762612914/0786810759

verrà fissata telefonicamente per voi una consulenza in cui deciderete insieme al team di Gusti e Sapori la scelta migliore per le vostre esigenze.

CHIAMATE……

Dove mangiare a Jesolo? IL MAGAZZINO DELLE SCOPE

Il MAGAZZINO DELLE SCOPE

59, Via Ugo Foscolo, 30016, Jesolo, Italia.

Non e’ il nome di un cartone animato, ma il nome di un eco friendly cicchetteria.

Questa cicchetteria si trova in centro a Jesolo, vicino il famoso ristorante Don Claudio.                                                            Il locale e’ Vegano e ha rivisitato la tradizionale cicchetteria Veneta in chiave moderna

7_big (1)img_5941img_5973 Il servizio e’ eccellente, il personale garbatissimo. La cicchetteria risulta particolarissima grazie al design un po’ vintage, i piatti coloratissimi, i tavoli decorati con le erbe aromatiche e i soffitti realizzati con vecchi giornali.

Qui dentro i piatti vengono serviti velocemente, accompagnati da vini deliziosi tutti da provare. Le porzioni sono piccole e cosi’ puoi provare piu’ cose (5/6euro a piatto).

Ogni volta che sono stata a Jesolo io ho mangiato qui, trovo l’ambiente unico, inoltre la scelta Vegana e’ eccezionale.

I miei piatti preferiti sono i gustosi carciofi con purea di ceci, i freschissimi ravioli di pesce e il dolce tipico della casa servito dentro un secchiello.

Dopo aver gustato un buon pasto potrete comprare qui articoli per la casa coloratissimi. Allora cosa aspettate provateeee. …lasciatevi catturare da un mondo ecologico speciale.

Buon appetito

Marika

Chi sono e perchè un blog?

Marika new y

NEW YORK, ottobre 2014

Il mio nome è Marika, ho 26 anni, nata a Ragusa ( Sicilia), all’età di 18 anni mi trasferisco in Veneto dove ho conseguito la laurea in Fisioterapia. A qualche mese dalla laurea vado a vivere a Bologna per un anno e, successivamente, a causa del mio lavoro ho fatto la spola  tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. La mia famiglia risiede in Svizzera e per molti anni mi trovo a viaggiare tra quest’ultimo stato, il Veneto e la Sicilia.Viaggiare è una grande passione, e sarà proprio il viaggio nel 2013 a cambiare la mia vita. Dopo aver deciso di lavorare in nave, vivrò per alcuni mesi a Londra, mi imbarcherò in Danimarca dove inizierà il mio giro del mondo:  Europa, Mal Baltico, Islanda, Groellandia, Atlantico, Canada Francese, Stati Uniti d’America, Bermuda, Caraibi del nord e del Sud, Brasile, Colombia, Messico e Guatemala, Pacifico, isole del Pacifico, Polinesia Francese, Australia, Vietnam, Malesia, Thailandia, Hong Kong, Singapore, Birmania ( Myanmar).

LAVORARE e VIAGGIARE è una cosa realizzabile.

Ecco perchè un blog di viaggi e lavoro, con i miei racconti vorrei donarvi il mio punto di vista sui luoghi, le persone e le cose di questo mondo spettacolare.

Lavorare e viaggiare sono due cose che si possono conciliare, io ci credo e l’ho fatto.

Oltre ai miei racconti di viaggio spesso pubblico annunci di lavoro o pubblicità di locali, hotel, bar di proprietà di amici o conoscenti. Lo scopo del blog non è solo informarvi sulla bellezza dei luoghi ma aiutare questi ultimi  a pubblicizzare le proprie attività, a creare un canale di business intimo e familiare.

Invitandovi a credere nel potere del viaggio vi auguro una buona lettura

Con affetto Marika

PONUDA ZA POSAO: Nemacka.

Trazi se jedna osoba za poslasticarnicu u pitanju je rad sa sladoledom.

Za sve informacije mozete da nas kontaktirate

germani

Srecno

Marika